Le terre delle Tradizioni e Culture Sconosciute

Durata : 13 Notti e 14 Giorni
Destinazioni : Guwahati- Tezpur (Assam) - Tezpur - Ziro - Daporijo - Along - Dibrugarh – Sivasagar – Mon (Nagaland) - Mokokchung - Kohima –Hornbill Festival

01° Giorno: Guwahati- Tezpur (Assam)
Arrivo a Guwahati con il volo Domestico. Dopo il ritiro dei bagagli e l'incontro con il nostro personale , partenza con auto privato alla volta di Tezpur (210 kms / 05 ore Circa ). All'arrivo check in una delle sistemazione storiche e Pernottamento.

Le Bungalow si trovano sulla sponda nord del fiume Brahmaputra. Il Adabari Tea Estate, che originariamente apparteneva ad una compagnia britannica Del tè, risale al 1900. La struttura si trova su 22 acri di terra tropicale circondato da piantagioni di tè e la terra è stata concessa con una grande varietà di alberi, piante, fiori, insetti e uccelli. La proprietà è stata rinominata Mahseer Selvaggio (Nome di un pesce popolare trovato nel fiume Brahmaputra e nel fiume Jia bharali che si scorre nelle vicinanze).

02° Giorno: Tezpur-Ziro (Arunachal Pradesh) (320 km, 7/8 ore di viaggio)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Al mattino partenza con auto privato in direzione di Ziro - la sede della Bassa Subansiri, ad un'altezza di 5754 piedi dal livello del mare, Durante il tragitto visita di un villaggio tribale Nishi. Al termine delle visite continuazione del viaggio alla volta di Ziro. All'arrivo sistemazione in hotel e Pernottamento in hotel.
Ziro: Una delle più belle stazioni collinare di Arunachal Pradesh, che si trova in mezzo alle montagne ricoperte di pini. Questa terra del Apatanis è una valle, irregolare e costellato da una serie di collinette con vista sulle risaie lussureggianti. Gli apatanis è una etnia locale che lavora sui telai e sono specilizzati nell'artigianato locale. La zona è ricca per la sua diversità biologica e varia flora e fauna.

03° Giorno: Ziro (Arunachal Pradesh)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Intera giornata dedicata alla visita di Ziro che comprende le soste ai Villaggi tribali di Apatani E mercati locali delle etnie Hong, Hari, Hija, Ovunquè, si va si trova sempre l'accoglienza locale calorosa. Ogni etnia ha le caratteristiche distintive. I loro cappelli, vestiti, ornamenti, la lingua e anche le caratteristiche fisiche sono totalmente differenti. Al termine delle visite rientro in hotel per il Pernottamento.

04° Giorno: Ziro-Daporijo (Arunchal Pradesh) (170 km, 5/6 ore di viaggio)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Continuazione del viaggio e partenza con auto privato alla volta di Daporijo con le soste lungo il percorso per le visite dei villaggi Tribali di Tagin, Nishi e Hillimiri, all'arrivo sistemazione in hotel.

05° Giorno: Daporijo – Along (Arunchal Pradesh) (180 km, 5/6 ore di viaggio)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Dopo la prima colazione, partenza con auto privato alla volta di Along con la sosta per la visita del villaggio di Darka abitato da tribù adi galong. Al termine della visita trasferimento in hotel e Pernottamento.

06° Giorno: Along-Dibrugarh (Assam) (160 km, 5/6 ore di viaggio)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Dopo la prima colazione, il viaggio si prosegue con auto privato fino al fiume Brahmaputra da dove si imbarca in traghetto sino a Bogibheel Ghat, dovè si sbarca e continuazione del viaggio e partenza con auto privato alla volta di Dibrugarh, all'arrivo check in hotel.
In serata assistersi lo spettacolo delle danze etnichè.

Dibrugarh- l'hub del tè di Assam superiore con un ambiente verde lussureggiante, e la porta d'ingresso a "Terra Nascosta di Arunachal Pradesh orientale" si trova sulla riva meridionale del possente fiume Brahmaputra. E 'la casa originale della bevanda e il centro del Patrimonio per il turismo del Tè.
Quando gli inglesi hanno stabilito le loro piantagioni di tè a metà del 19 ° secolo hanno costruito rapidamente confortevoli bungalow progettati per rendere la vita più piacevole possibile in quanto, era per loro, una terra ostile e strana. Una delle caratteristiche principali di questi edifici ha dato il loro nome - CHANG Bungalow. Chang nella lingua locale significa "sollevata su trampoli" e il disegno serviva per lo scopo multiplo – ciò mantenere la casa fresca, consentendo alla brezza di soffiare sotto e tenendo sia l'acqua e gli animali fuori casa!

BIHU è la danza popolare più popolare di Assam. La gente di Assam è molto orgogliosa della sua posizione unica tra tutte le altre danze dell'India. Probabilmente ad eccezione Bhangra (la danza popolare del Punjab), nessun altro ballo popolare in India può competere con l'esuberanza ritmica della danza Bihu. 'Bihu' eseguita da giovani uomini e donne riflette la passione giovanile e la gioia ringiovanire la vita durante la stagione primaverile, accompagnato da canti intrecciati intorno al tema dell'amore e desiderio fisico. La danza viene eseguita da tutti senza distinzione di casta e religione.

07° Giorno: Dibrugarh – Sivasagar –Mon (Nagaland) (160 km, 5/6 ore di viaggio)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Continuazione del viaggio e si parte per Mon con la prima sosta decicata al monumento della dinastia Ahom e la seconda sosta verrà effetuata al tempio di Shiva a Sivasagar, legata ai 600 anni della storia della dinastia Ahom, al termine delle visite trasferimento a Mon, all'arrivo check in un Guest House.
Sivasagar- era la capitale dei re Ahom. I Shans venuti dalla Thailandia attraverso il nord del Myanmar a questa zona all'inizio del 13 ° secolo, ha governato per 600 anni. Il Tempio Shiva, costruito dai Ahom, situata qui si crede di essere il più alto di tutti i templi indù esistenti. Le rovine dei palazzi e dei monumenti Ahom punteggiano il paesaggio intorno a questa città storica. Secoli, prima dell'arrivo degli inglesi, questa parte del mondo era controllata da un certo numero di capi tribali.

Mon- situato ad una altitudine di 897 metri sul livello del mare, Mon è la casa del Konyak Naga. capi ereditari conosciuti come Anghs (capo) governano il Konyak e le istituzioni della Anghship prevalgono solo alla tribù Konyak Naga. E 'interessante trovare i volti tatuati, indosanno i copricapi e abiti tradizionali della guerra. Sono noti comè artigianati locali specializzati intaglio del legno e ricami.

08° Giorno: Mon (Nagaland)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Al mattino l'escursione al Villaggio di Longwa circa 57 km, con le soste ai 02 villaggi più importanti Tang e Shangnyu uno dei piu' grandi Villaggi di Mon e partenza per la visita del villaggio di Longwa che si trova al confine tra India e Myanmar.

Shangnyu - è uno dei villaggi di primo piano nel quartiere di MON. C'è un meraviglioso monumento di legno che misura 8 ft. In altezza ,12 ft. di larghezza, si crede, di essere costruito da angeli divini. Rientro a Mon per il pernottamento.

09° Giorno: Mon (Nagaland)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
La giornata dedicata alle visite dei villaggi di Hongphoi e Shengha Chingnyu.
Dopo le visite rientro in hotel.
Se il tempo consente una passeggiata nel mercato locale.

10 Giorno: Mon- Mokokchung (260 km, 7/8 ore di viaggio)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Al mattino partenza per Mokokchung, Questa pittoresca città è il centro culturale delle tribù Ao che sono famosi per le loro danze Folkloristichè.All'arrivo sistemazione in hotel.

11 Giorno: Mokokchung-Kohima (Nagaland) (165 km, 5/6 ore di viaggio)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Dopo la prima colazione partenza per Kohima durante il tragitto soste saranno effectuate ai villiaggi di Longkhum abitati da AO tribù, villaggio Longsa abitato da tribù Lotha a Wokha e Tseminyu villaggio abitato da Regma Tribu'.Al termine delle visite trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere.
Longkhum: è strategicamente situato ad un'altitudine di 1,846m. Gli abitanti del villaggio sono lavoratori e i loro oggetti artigianali sono rinomati per miglia di KM. In una giornata limpida si possono vedere le cime dell'Himalaya orientale di Arunachal e oltre. L'Ao sono di una convinzione che Longkhum è il luogo di riposo degli spiriti dei morti nel loro viaggio verso il paradiso. La leggenda locale narra' che una sola visita per Longkhum non è sufficiente e che i morti devono tornare al villaggio di nuovo per raccogliere le loro anime.

Tseminyu Village: Tseminyu è la casa della tribù Rengma. L'intera campagna si trova sui pendii dolci, senza terreno difficile ,quasi tutta l'area potrebbe essere messo da utilizzare per la coltivazione, in modo che la principale occupazione di questo popolo tribale è l'agricoltura e fabbro. Le case sono costituiti da bambù e fango. Sono appassionati di maiali soprattutto per le occasioni religiose e sociali. "Ngada" è la festa principale qui che cade nel mese di novembre. Una credenza popolare tra l'antica Rengmas è che lo spirito della morte visita le loro tombe e le case dei loro parenti una volta ogni anno, in particolare durante questo festival.

12 Giorno: Kohima –Hornbill Festival (Nagaland)
Prima Colazione e partenza al Complesso di Kisama Patrimonio (12 kms / 30 minuti), per l'intera giornata, per osservare le diverse prestazioni tribali e per immergersi nell'atmosfera del piuttosto colorata e vivace Hornbill Festival. Godetevi Danze culturali (Tutte le 16 grandi tribù), danze di guerra (Tutte le 16 grandi tribù), canti popolari, giochi indigeni, Musica (concorso rock di Beat in serata), Sfilata di moda (culturale e moderna), Handloom & Artigianato, Cucina locale, le bevande locali (Zutho, Thutshe), ecc.
Nel pomeriggio, la possibilità di esplorare il villaggio della tribù Angami, Jakhama e Kigwema. In serata, godersi del bazzar notturno. Pernottamento in hotel.
I villaggi Jakhama e Kigwema:- sono prevalentemente abitate dalle tribù Angami che sono ulteriormente suddivise in diversi clan. I villaggi sono a circa 20 km a sud di Kohima e sono situati sulla cima della montagna con una vista naturale sorprendente dei villaggi vicini e dei suoi dintorni. L'intero villaggio è circondato da risaie a terrazze che danno un aspetto gradevole. Ogni villaggio ha un cancello d'ingresso tradizionale. All'interno del villaggio si possono vedere le consuete case Angami alcuni dei quali sono eleganti e mostra la prosperità degli abitanti del villaggio in modo tradizionale. Qui si può esplorare il villaggio e interagire con le tribù locali e può essere personalizzato con lo stile di vita locale. "Sekreyni" è la festa principale qui, che si tiene nel mese di febbraio.

Per favorire l'interazione inter-tribale e promuovere il patrimonio culturale del Nagaland, il governo del Nagaland organizza il Festival Hornbill ogni anno nella prima settimana di dicembre dal 01-10th dicembre.
Si svolge a Naga Heritage Village- Kisama che dista circa 12 km da Kohima. Tutte le tribù di Nagaland partecipano a questo festival. Lo scopo del festival è quello di rilanciare e proteggere la ricca cultura di Nagaland e visualizzare la sua stravaganza e tradizione. Si può testimoniare e comprendere le persone e la cultura del Nagaland, e l'opportunità di sperimentare il cibo, canti, danze e costumi di Nagaland all'interno di una singola scena. Il festival di una settimana unisce tutti e di ciascuno in Nagaland e la gente gode dei coloratissimi spettacoli, artigianato, sport, fiere alimentari, giochi e cerimonie. Le arti tradizionali che comprendono dipinti, sculture in legno e sculture sono anche in mostra.

13 Giorno: Kohima – Hornbill Festival (Nagaland)
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Al mattina visita 2 ° Cimitero di guerra mondiale, in cui la famosa Battaglia di tennis ha avuto luogo. Più tardi visita al villaggio Kisema per assistersi il Festival. Nel pomeriggio, possibilità di esplorare il villaggio della tribù Angami Khonoma.
Al termine rientro in hotel e Pernottamento in hotel.

Seconda Guerra Mondiale Cimitero Kohima: Tra dintorni sceniche, il cimitero di guerra Kohima è un memoriale in onore di quelle ufficiali e soldati uccisi durante la seconda guerra mondiale. Precedentemente noto come Garrison Hill, è stato progettato come una serie di terrazze con splendide gradini di pietra, che porta testimonianza di uno dei combattimenti più ostinati, e sanguinosi di tutta la seconda guerra mondiale. Sui 18 lotti del cimitero, ci sono 1421 lastre erette in memoria dei soldati che sono stati uccisi nella battaglia di Kohima. Il cimitero è mantenuto dal Commonwealth War Graves Commission. Prima di lasciare Kohima Gli Inglesi hanno eretto un memoriale in memoria dei loro compagni caduti.

Khonoma Village: Situato a 20 km ad ovest di Kohima. Il villaggio denominato "Khwünoria" da parte dei residenti è stimato essere circa 700 anni ed è circondato da colline che sono più in alto 9000 piedi. E 'stato qui che i guerrieri Naga fatto la loro ultima resistenza contro gli inglesi nel 1879. Il villaggio è il nome di una pianta localmente conosciuto come "Khüno" che cresce nella zona.

Con la sua missione di "Green Khonoma", è diventato il villaggio modello per l'eco-turismo. Consiglio del villaggio ha reso obbligatorio per ogni famiglia di avere pattumiere. Una volta in un mese, servizio igienico-sanitario viene effettuata e spazzatura della comunità è bruciata. Le ceneri ei residui vengono poi utilizzati come concime. La combinazione di ricca biodiversità e paesaggio mozzafiato rende l'habitat Khonoma un ottimo candidato per l'eco-turismo.

14 Giorno: Kohima-Dimapur e partenza
In tempo utile trasferimento a Dimapur e viaggio in aereo per Kolkata.
All'arrivo , trasferimento in hotel per la cena.
In serata trasferimento all'aeroporto e viaggio di rientro in Italia.