Scopri i colori della bellissima India

Durata : 13 Notti e 14 Giorni
Destinazioni :Mumbai - Belgaum - Badami - Aihole - Pattadkal - Hospet - Hampi - Hospet - Hassan - Sravanbelgola - Mysore - Bangalore - Cochin - Allepey - Kovalam

01° Giorni : Italia - Mumbai
Arrivo a Mumbai con il volo di linea Intercontinentale. Dopo le procedure delle formalità doganali e il Ritiro dei bagagli, incontro con il nostro rappresentante locale e trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere già prenotate.

02° Giorni : Mumbai - Belgaum – Badami
Trattamento di prima colazione e pernottamento in hotel.
In tempo utile trasferimento all'aeroporto e partenza per Belgaum.
Assistenza all'arrivo e proseguimento per Badami (circa 150 km, 4/5 Ore di Viaggio), antica capitale dei Chalukya, fondata da Palukesin, oggi è poco più di un villaggio. Conserva però le vestigia del suo glorioso passato e tra queste le quattro grotte templari scavate sulla parete rocciosa, che sono le più importanti grotte del Deccan. Al periodo dei primi Chalukaya appartengono i tre templi di Shivalaya che si trovano sulla collina a nord del Forte e il tempio di Bhutanatha al lato estremo del laghetto. All'arrivo sistemazione in hotel e pernottamento.

03° Giorni : Badami - Aihole - Pattadkal - Hospet (215 km, 5/6 ore di viaggio)
Trattamento di prima colazione in hotel.
Al mattino partenza con auto privata alla volta di Hospet con la sosta per la visita dei templi di Aihole - Lad Khan Huchchimalligudi e Huchchappayyagudi e del tempio di Durga. Seconda sosta sarà prevista nel villaggio di Pattadkal, per la visita del tempio di Chalukyan Virupaksha, Kashi Vishwanath e Ganganath.
Al termine delle visite proseguimento del viaggio alla volta di Hospet. All'arrivo sistemazione in hotel e pernottamento.

04° Giorni : Hospet – Hampi – Hospet
Trattamento di prima colazione e pernottamento in hotel.
La giornata dedicata alla visita di Hampi: i templi e i palazzi di quella che fu la capitale di un grande impero sono sparpagliati in un'area di 23 kmq. L'impero di Vijayanagar era il baluardo che difendeva l'India del Sud dall'invasione musulmana e fin dalla sua nascita diede un vigoroso impulso alle tradizioni artistiche tramandate dagli ultimi Chalukaya, dai Kakatya e dagli Hoysala, riassumendo l'arte del passato con elementi propri riproponendola dopo la caduta dell'impero anche ad altre città, come Tanjore e a Madurai, dove la dinastia si trasferì dopo lo sfacelo. Servendosi della pietra dura delle circostanti colline, manifesta la sua grandezza nelle ciclopiche fortificazioni e il suo genio nell'architettura templare.

05° Giorni : Hospet- Hassan (318 km, 7/8 ore di viaggio)
Prima colazione in hotel.
Al mattino partenza per Hassan. All'arrivo sistemazione in hotel.
Pomeriggio escursione ai templi di Belur e Halebid, dove architettura e scultura sono ben integrate in tutti i templi. Nella vita di ogni giorno la musica e le danze sono molto importanti per cui l'artista, che ha assimilato le varie forme dell'arte, infonde nelle sue sculture in senso di gioia e un'azione ritmica che si nota nella vitalità delle sue opere. In serata rientro in hotel per il pernottamento.

06° Giorni : Hassan - Sravanbelgola - Mysore
Trattamento di prima colazione e pernottamento in hotel.
Al mattino partenza per Mysore con la sosta lungo il percorso per la visita di Sravanbelgola luogo di pellegrinaggio Jainista, famosa per la monolitica statua di Gommateshwara. Questa località fu uno dei primi centri in cui si diffuse la religione jainista nel sud dell'India. Il villaggio è dominato da due colline su una delle quali sorge un tempio meta di pellegrinaggi provenienti da tutta l'India. Per raggiungere il tempio occorre salire 620 scalini che portano sulla cima, naturalmente scalzi, poiché tutto il terreno attorno al tempio è considerato sacro. Continuazione verso Mysore, all'arrivo sistemazione in hotel e pernottamento.

07° Giorni : Mysore
Trattamento di prima colazione e pernottamento in hotel.
Al mattino visita di Mysore, città di giardini e palazzi, primo fra questi l'opulento palazzo del Maharaja, incredibile sintesi di architettura indo-saracena che ospita al suo interno anche un trono d'oro massiccio di 280 chili.
Proseguimento per la visita del tempio di Chomundi.
Pomeriggio escursione a Srirangapatnam, Palazzo estivo di Tipu Sultan, un meraviglioso esempio della architettura Indo Islamica. Alla fine visita del mercato dei fiori, frutta e verdura. Rientro in hotel per il pernottamento.

08° Giorni : Mysore – Bangalore – Cochin
Trattamento di prima colazione e pernottamento in hotel.
In tempo utile trasferimento all’aeroporto di Bangalore e viaggio aereo per Cochin conosciuta anche come la “Regina del Mare Arabico”, grazie ai suoi porti naturali è una delle più belle città dell’India.

Assistenza all’arrivo e trasferimento in hotel. Pomeriggio inizio la visita della città di Cochin, una delle più grandi città del Kerala, antico porto lungo la via delle spezie e importante centro di pesca (tipiche le reti appese ai bordi dei canali). La sua architettura riflette le influenze della dominazione portoghese e olandese. Lasinagoga della comunità ebraica le cui radici risalgono al 1000 d.C.; la più antica chiesa cattolica esistente nel paese; i palazzi costruiti dai portoghesi, ecc. sono luoghi che rappresentano solo alcuni degli aspetti di questa eterogenea città. Non si può mancare alla visita delle famose reti cinesi, che servono ancora oggi per la pesca. In serata rientro in hotel per il pernottamento.

09° Giorni : Cochin – Allepey
Trattamento di pensione completa e pernottamento a bordo dell'Houseboat.
Continuazione del viaggio con auto privata e partenza in direzione di Allepey. All'arrivo imbarco sullaHouseBoat e inizio della crociera sulle Backwater, attraverso una natura lussureggiante composta da palme da cocco e piantagioni di tè e dove si potrà ammirare la vita quotidiana della gente che vive nei piccoli villaggi sulle sponde dei canali. Pasti e pernottamento a bordo della Houseboat.

10° Giorni : Allepey – Kovalam
Prima colazione a bordo dell'Houseboat.
Sbarco ad Allepey e trasferimento in auto privato a Kovalam . All'arrivo sistemazione in hotel. ll resto della giornata è libero da dedicare alle attività balneari con possibilità di usufruire dei famosi massaggi Ayurvedici. Ayurveda, una parola composta da "ayur", durata della vita o longevità e "veda" conoscenza rivelata, ovvero la medicina tradizionale utilizzata d' origini millenarie. Sono le cure con le mani sapienti per ritrovare l'equilibrio e rigenerare i sensi.

11°/12°/13° Giorni : Kovalam
Trattamento di Prima colazione e Pernottamento in hotel.
Giornate libere per le attività balneari o massaggi ayurvedici.

14° Giorni : Kovalam – Trivandrum – Italia
In tempo utile trasferimento all'aeroporto Internazionale e volo di rientro in Italia.