La Albert Hall Museum (Governo Museo Centrale)

La Albert Hall Museum (Governo Museo Centrale)

L’Albert Hall Museum o il Museo Centrale, situato tra i giardini di Ram Niwas Bagh a Jaipur, è uno dei musei più antichi dello stato del Rajasthan. Questo museo è stato progettato dal colonnello Sir Swinton Jacob nel 1876 allo scopo di salutare il re Edoardo VII, principe di Galles, durante la sua visita in India.

Dopo dieci anni è stato aperto al pubblico. Dal 1969 le gallerie al piano terra del museo sono state completamente ricostruite e ristrutturate. L’Albert Hall Museum è modellato sull’Albert Museum di Londra e rappresenta lo stile architettonico indo-saraceno.

Il museo espone una rara collezione di oggetti antichi tra cui dipinti in miniatura, tappeti, artigianato in metallo e legno, giocattoli, bambole, armi e armi e una mummia egizia appartenente all’era tolemaica. Il più straordinario di questi è il tappeto che raffigura la scena di un giardino persiano con ruscelli zampillanti. Questo tappeto è stato acquistato da Mirza Raja Jai ​​Singh I a caro prezzo da Shah Abbas di Persia.

Storia dell’Albert Hall Museum

La prima pietra dell’Albert Hall fu posta durante la visita del Principe di Galles a Jaipur nell’anno 1876. Fino ad allora, non era stato determinato a quale uso sarebbe stata destinata la sala. Molti furono i suggerimenti per utilizzarlo per usi culturali o educativi o come municipio. Nell’anno 1880, il Maharaja Sawai Madho Singh II approvò un suggerimento del dottor Thomas Holbein Hendley, chirurgo residente, di aprirlo come museo delle arti industriali al fine di esporre i prodotti degli artigiani locali.

Inoltre, nell’anno 1881 fu allestito un piccolo museo, che si rivelò estremamente popolare. Il motivo dietro l’istituzione di un museo era quello di raccontare alla gente l’artigianato con artigianato e opere d’arte. Questo non solo ha reso popolare la loro maestria, ma li ha anche ispirati a migliorare le proprie abilità. Inoltre, questo ha fatto sì che le persone proteggessero e preservassero la loro arte in modo corretto. Questo ha fornito lavoro agli artigiani. Inoltre, questo ha aiutato a educare i giovani in diversi campi.

Nell’anno 1887, Albert Hall fu completata dall’architetto Samuel Swinton Jacob, Direttore di Jaipur PWD.

Ben presto, l’Albert Hall Museum divenne un centro per diffondere la conoscenza storica delle civiltà agli artigiani ispiratori. Il museo ha svolto un ruolo chiave nel migliorare le abilità degli artigiani e nello sviluppo dell’arte tradizionale indiana.

Leave a Reply

Your email address will not be published.