Lago Jaisalmer Gadsisar

Il lago di acqua piovana Gadsisar è un popolare luogo di picnic, grazie ai suoi dintorni freschi e panoramici. In effetti, è un ottimo punto di osservazione per vedere lo spettacolare Jaisalmer Fort da , quando è immerso nelle gloriose sfumature del sole dorato all’alba. Il lago si trova appena fuori le mura della città e un tempo era l’unico serbatoio che controllava l’intera fornitura d’acqua all’arida città di Jasialmer! Situato nella parte meridionale della città, l’ingresso al lago è segnato da un arco in pietra gialla splendidamente scolpito noto come Tilon-ki-Pol. Contrariamente alla credenza popolare, non è un’oasi ma un serbatoio per la conservazione dell’acqua realizzato intorno al 1400 d.C. dall’allora maharaja di Jaisalmer, Maharwal Gadsi Singh.

Storia del lago Gadisar Jaisalmer Rajasthan

Il lago Gadisar, situato nel mezzo di un deserto alla periferia di Jaisalmer, fu costruito dal sovrano di Jaisalmer Raja Rawal Jaisal come stagno nel 12° – 13° d.C.

Questo lago è stato costruito nel Medioevo per soddisfare le esigenze idriche delle persone qui. E si dice che in passato questo lago fungesse da sistema di conservazione dell’acqua e divenne una fonte d’acqua salvavita a Jaisalmer.

E questo lago riuscì in gran parte a rimuovere la carenza d’acqua della gente di Jaisalmer. Il nome di questo lago prende il nome da Maharawal Gadsi Singh. Che nel 1400 d.C. fece rivivere l’intera area lacustre con un restauro.

Abbastanza bello vedere la Porta di Tillan che è scolpita sulla ricca arenaria gialla che fornisce un ingresso maestoso e attraente al Lago Gadisar. Quando i turisti arrivano per visitare il lago Gadisar, è visibile la prima porta di Tillan che accoglie i turisti negli splendidi dintorni del lago.

Si dice che l’enorme porta sul lago Gadisar sia stata costruita da una prostituta Tilo. Vista l’opposizione pubblica, Maharawal Ghadasi voleva demolirlo, ma il tempio di Shiva fu costruito su di lui da tilo.

La Porta di Tillan fu costruita negli ultimi anni del 19° secolo per gentile concessione reale dell’allora sovrano di Jaisalmer. Più tardi, nel 1908, un idolo del Signore Vishnu fu installato come tempio di Krishna.

Ci sono templi sulle rive del lago Gadisar che è circondato da trentasei templi scolpiti ad arte, Deoghri e Ghats. Essendo vicino a Bharatpur, si possono osservare vari uccelli migratori anche sulle rive del lago Gadisar, che ne esalta ulteriormente la bellezza.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.