Tempio di Bullet Baba - Tempio di Om Banna

Tempio di Bullet Baba – Tempio di Om Banna

Om Banna è anche conosciuto come Bullet Banna. Un tempio dedicato a un dio che guida una moto si trova nell’area di Pali del Rajasthan, in India, vicino a Jodhpur. Bullet Baba Mandir è il nome del tempio. Nonostante il fatto che questo tempio non abbia una storia propria, è stato aggiunto all’elenco dei templi più famosi del Rajasthan. Questo è un santuario indiano dove viene venerata una motocicletta proiettile Royal Enfield. La moto è una Royal Enfield Bullet RNJ 7773, che ha un motore da 350 cc.

Sulla rotta Pali-Jodhpur vicino al villaggio di Chottila, questo tempio si trova a 20 chilometri da Pali ea 50 chilometri da Jodhpur.

Secondo i testimoni, il 2 dicembre 1991 Om Singh Rathore, un capo villaggio, stava guidando la sua motocicletta proiettile dalla città al villaggio di Chityala. Si è schiantato con la sua motocicletta dopo aver perso il controllo e essersi scontrato con un albero. La moto è stata sequestrata dalla polizia locale dopo l’incidente e trasferita in Questura. La moto, tuttavia, è stata ritrovata la mattina successiva sul luogo dell’incidente. I carabinieri l’hanno restituita alla stazione e stanno tentando di legare le catene. Rimuovere il serbatoio della benzina della moto e svuotarlo. Nonostante i loro sforzi, la moto è scomparsa di nuovo la mattina successiva ed è stata successivamente scoperta sul luogo dell’incidente.

La gente del posto iniziò a considerarlo un miracolo e iniziò ad adorare le “bici da proiettile”. La fama della moto miracolosa si diffuse nelle comunità vicine e in seguito costruirono un tempio per adorarla. Il ‘Santuario di Bullet Baba’ è il nome dato a questo tempio. Si dice che lo spirito di Om Banna assista i passeggeri in difficoltà.

Ogni giorno, gli abitanti del villaggio e i passeggeri adorano e offrono prasad al defunto proprietario, Om Singh Rathore. In questa località, alcuni autisti forniscono anche una piccola bottiglia di vino. Il devoto si fa un segno ‘Tilak’ sulla fronte e poi lega un filo cremisi alla moto prima di mettersi in viaggio.

Storia del tempio di Bullet Baba a Jodhpur

Una persona di nome Om Banna stava viaggiando in bicicletta dalla città di Bangdi, vicino a Sanderao di Pali, a Chotila, il 2 dicembre 1991. Durante il suo viaggio, ha perso l’equilibrio in un posto e la sua bicicletta è stata sbattuta contro un albero , a seguito della quale alla fine morì. La polizia ha visitato il luogo dell’incidente la mattina successiva.

Dopo la loro procedura ufficiale, hanno portato la moto alla stazione di polizia. Ma misteriosamente la moto è tornata sul posto, la mattina dopo. Questa volta la polizia ha preso più cautela e ha chiuso a chiave la bicicletta, ha fatto rifornimento e l’ha tenuta alla stazione di polizia. Anche questa volta la moto è tornata sul luogo dell’incidente. Ogni tentativo dei carabinieri è stato vano poiché la moto continuava a rientrare sul posto, prima dell’alba.

La gente del posto ha considerato l’incidente come un miracolo. Credevano che lo spirito di Om Banna guidasse tutto questo. La gente del posto in seguito costruì un tempio attorno al luogo di culto. La notizia si è diffusa come un incendio e la gente ha iniziato a visitare il luogo e ad adorare la motocicletta. Si dice che lo spirito di Om Banna aiuti i viaggiatori in difficoltà durante la loro visita al Tempio Bullet Baba di Jodhpur.

Non è interessante? Il turismo del Rajasthan ha una delle destinazioni più di tendenza in India, dove le persone adorano la motocicletta. La verità è che il santuario può essere qualsiasi cosa, ma il luogo dà positività e speranza alle persone, che è ciò che conta alla fine, no? Ogni giorno migliaia di persone visitano per offrire le loro preghiere alla bici e al compianto Om Banna. Bastano la bellezza del tempio e questa storia per chiamare la nostra un’India incredibile.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.