Rani ki Vav

Rani Ki Vav è un pozzo a gradini situato nella città di Patan, nello stato indiano del Gujarat. Si trova sulle rive del fiume Saraswati. La sua costruzione è attribuita a Udayamati, figlia di Khengara di Saurashtra, regina e sposa del re Chaulukya dell’XI secolo Bhima I. Interrata, fu riscoperta negli anni ’40 e restaurata negli anni ’80 dall’Archaeological Survey of India. Dal 2014 è stato inserito nell’elenco dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Il più bello e uno dei più grandi esempi del suo genere e concepito come un tempio capovolto che sottolinea la santità dell’acqua, il vano a gradini è diviso in sette livelli di scale con pannelli scultorei; più di 500 sculture principali e più di mille minori combinano immagini religiose, mitologiche e profane.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.