Palazzo dei Monsoni di Sajjangarh | Palazzo dei Monsoni Udaipur

Palazzo dei Monsoni di Sajjangarh | Palazzo dei Monsoni Udaipur

Il Monsoon Palace, noto anche come Sajjan Garh Palace, è una sontuosa residenza in cima a una collina nella città di Udaipur, nel Rajasthan in India, che si affaccia sul lago Fateh Sagar. Prende il nome da Maharana Sajjan Singh (1874–1884) della dinastia Mewar, per cui fu costruito nel 1884. Il palazzo offre una vista panoramica dei laghi, dei palazzi e della campagna circostante della città. Fu costruito principalmente per guardare le nuvole monsoniche; quindi, appropriatamente, è popolarmente conosciuto come Monsoon Palace. Si dice che il Maharana lo costruì in cima alla collina per avere una vista della sua casa ancestrale, Chittorgarh. Precedentemente di proprietà della famiglia reale Mewar, è ora sotto il controllo del Dipartimento forestale del governo del Rajasthan ed è stato recentemente aperto al pubblico. Il palazzo offre una splendida vista del tramonto.

Il suo costruttore, Maharana Sajjan Singh, aveva originariamente progettato di farne un centro astronomico di cinque piani. Il piano è stato annullato con la morte prematura di Maharana Sajjan Singh. Fu poi trasformato in un palazzo dei monsoni e in un casino di caccia.

In alto nei Colli Aravalli, appena fuori Udaipur, il Palazzo è illuminato di sera, dando un bagliore arancione dorato (vedi immagine nell’infobox). Il palazzo è stato utilizzato nel film Octopussy di James Bond del 1983 come residenza di Kamal Khan, un principe afgano in esilio.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.