Gateway Dell'India Mumbai

Gateway Dell’India Mumbai

Il Gateway of India è un monumento ad arco costruito all’inizio del XX secolo nella città di Mumbai, in India. Fu eretto per commemorare lo sbarco del re-imperatore Giorgio V, il primo monarca britannico a visitare l’India, nel dicembre 1911 a Ramchandani Road vicino a Shyamaprasad Mukherjee Chowk.

La prima pietra fu posta nel marzo 1913 per un monumento costruito in stile indo-saraceno, che incorporava elementi dell’architettura gujarati del XVI secolo. Il progetto definitivo del monumento dell’architetto George Wittet fu approvato solo nel 1914 e la costruzione fu completata nel 1924. La struttura è un arco commemorativo in basalto, alto 26 metri (85 piedi), con una somiglianza architettonica a un trionfale arco così come l’architettura gujarati dell’epoca.

Dopo la sua costruzione, il Gateway è stato utilizzato come ingresso cerimoniale simbolico in India per il personale coloniale importante. Il Gateway è anche il monumento da cui le ultime truppe britanniche hanno lasciato l’India nel 1948, in seguito all’indipendenza dell’India. Si trova sul lungomare ad angolo, di fronte al Taj Mahal Palace e al Tower Hotel e si affaccia sul Mar Arabico. Oggi il monumento è sinonimo della città di Mumbai ed è tra le sue principali attrazioni turistiche. Il gateway è anche un luogo di ritrovo per gente del posto, venditori ambulanti e fotografi che richiedono servizi. Ha un significato per la comunità ebraica locale poiché è stato il luogo delle celebrazioni di Hanukkah, con l’accensione della menorah, dal 2003. Ci sono cinque moli situati al Gateway, di cui due sono utilizzati per le operazioni di traghetti commerciali.

Il Gateway è stato il luogo di un attacco terroristico nell’agosto 2003, quando c’è stata l’esplosione di una bomba in un taxi parcheggiato di fronte ad esso. L’accesso al gateway è stato limitato dopo che le persone si sono radunate nei suoi locali in seguito agli attacchi terroristici di Mumbai del 2008, in cui sono stati presi di mira il Taj Hotel di fronte al gateway e altri luoghi nelle sue vicinanze.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published.